Archivio | gennaio, 2012

CTCO Lione

25 Gen

Lanciata nel 2008 come la fiera di “nuova generazione”, CTCO non ha mai smesso di sorprendere e di svilupparsi. Oggigiorno è molto più di quanto annunciato! Infatti, per l’edizione 2012 che aprirà i battenti dal 7 al 9 febbraio, gli organizzatori si sono spinti ancora oltre nella loro nuova concezione di un evento professionale.
Molto più che una fiera, CTCO è l’appuntamento ineludibile di un intero settore, quello della PTO e delle tecniche di personalizzazione, che si tiene all’inizio di ogni anno a Lione-Eurexpo.

CTCO è…
– un momento-chiave nel calendario delle manifestazioni professionali,
– un luogo che riunisce oltre 250 espositori e che attira ogni anno diverse migliaia di visitatori,
– un evento che ha molteplici ambizioni…

COSA VI RISERVA QUESTA EDIZIONE – Per poter durare, occorre sapersi rimettere in discussione ed evolversi. Guillaume Abou, direttore di 656 Editions e organizzatore di CTCO, commenta i nuovi sviluppi di questa fiera, diventata oggi una delle più importanti nel panorama europeo e, soprattutto, basata su un’originale doppia specializzazione: prodotti promozionali E tecniche di personalizzazione… “Nel 2012, CTCO assume una dimensione completamente nuova! Innanzitutto, letteralmente parlando, essendo passati da 16.000 a 20.000 m², con un aumento quindi del 15% della superficie espositiva.
Poi, in senso figurato, in quanto è un evento interamente rinnovato e ancora più innovativo quello che attende i visitatori a Lione dal 7 al 9 febbraio. Come mai abbiamo voluto sviluppare ulteriormente un modello già di successo? Le necessità dei players del mercato cambiano, perciò un evento professionale è tenuto a seguire lo stesso percorso di cambiamento per continuare a soddisfare tali necessità! Inoltre, sono diverse la ragioni che ci hanno spinto a farlo. Da una parte, i confini tra i diversi mestieri più o meno direttamente interessati da CTCO fin dal 2008 sono sempre più sottili. Dall’altra parte, il contesto economico generale rende necessario, per continuare a sopravvivere e progredire nella propria attività, cercare nuovi sbocchi di mercato in settori connessi o complementari. In qualità di editori di riviste specializzate e organizzatori di fiere, siamo in stretto contatto con questi mestieri e settori in piena trasformazione, e al crocevia delle tendenze principali del nostro mercato. Il nostro ruolo consiste nell’osservare, interrogare, sgrossare… in modo da poter restituire ai nostri lettori e visitatori il frutto di questa osservazione continua. Venire a CTCO significa, quindi, trovare le risposte alle proprie esigenze e ai problemi quotidiani, incontrare i protagonisti del settore, consolidare e alimentare il proprio network di contatti, oltre a sondare il mercato in modo da essere pronti a cogliere le opportunità che offrirà il domani. In una sola parola: molto più che una fiera…”

TROVATE DEI FORNITORI DI SERVIZI – La visita di CTCO 2012 offre un’occasione unica per sviluppare il proprio network, ovviamente di fornitori di prodotti ma anche di fornitori di servizi ed altri partner. Infatti, se per un rivenditore di tessile e oggettistica promozionali che voglia consigliare al meglio il proprio cliente è importante saperne di più sulle soluzioni di personalizzazione, è ancora meglio poter trovare facilmente il fornitore di servizi di personalizzazione più idoneo! Ed è proprio per rispondere a questa esigenza dei visitatori che CTCO accoglie quest’anno un villaggio “Fornitori di servizi”. Riunisce ricamatori, serigrafi ed altri professionisti della personalizzazione, ma anche fornitori di altri tipi di servizi, per aiutare i rivenditori a preparare le loro offerte.

INCONTRATE / APPROVVIGIONATEVI – L’ambizione primaria di CTCO è proporre un palcoscenico di espositori quanto più esaustivo possibile, al fine di soddisfare le varie esigenze dei visitatori, siano essi rivenditori o professionisti della personalizzazione. CTCO accoglierà nel 2012 circa 250 espositori di tessile promozionale, oggetti pubblicitari e tecniche di personalizzazione. Il 15% di essi sono aziende che esporranno per la prima volta! Inoltre, per la prima volta, la fiera accoglierà due mini-padiglioni internazionali (spagnolo e olandese), così da consentire ai visitatori di diversificare maggiormente il loro approvvigionamento, grazie a dei fornitori di articoli molto specifici e inediti in Francia. Sono in tutto 600 le marche rappresentate, consentendo così ai visitatori di trovare gli articoli promozionali più innovativi, più efficaci e in grado fare colpo…

PROMOZIONE “VERDE” – Più che una tendenza: un’evidenza. I prodotti promozionali concepiti secondo degli standard ecologici sono sempre più numerosi anno dopo anno. In linea con questa dinamica, il concorso Goodies d’or cambia rotta quest’anno e diventa “Green Goodies”. L’organizzatore ha scelto i migliori articoli promozionali tra gli oltre 200 prodotti ricevuti per mostrare tutto il meglio che il mercato propone in termini di oggetti e prodotti tessili “verdi”. Materiali più ecologici, condizioni di produzione più “ecofriendly”, risparmio energetico, certificazioni ed etichette: oltre all’esposizione degli articoli in lizza per i Green Goodies, saranno inoltre proposte delle conferenze e dei workshop su questi temi.

DISCUTETE / IMPARATE – Conferenze, laboratori tecnici, dimostrazioni live: il contenuto, vero eproprio “marchio di fabbrica” di CTCO, offre ogni anno ai visitatori degli strumenti per approfondire numerosi argomenti inerenti alla loro attività e ai suoi problemi quotidiani. Quest’anno, CTCO fa un ulteriore passo avanti in termini di perizia tecnica, grazie alla creazione di un laboratorio di personalizzazione a grandezza naturale. Su una superficie di 300 m² al centro della fiera, il “Live Creative Workshop” metterà in pratica le principali tecniche di personalizzazione su tessile e oggettistica, in particolare intorno alla stampa digitale. Un’occasione unica per i visitatori di scoprire le ultime innovazioni e nuove soluzioni.

SCOPRITE / SVILUPPATE – Sono ormai alcuni anni che CTCO accoglie un numero sempre maggiore di espositori provenienti dal settore delle tecniche di stampa gran formato e della comunicazione visiva (segnaletica, POP…). Nel 2012, CTCO supera un’altra tappa della sua evoluzione, riaffermando al tempo stesso la sua specializzazione, con la creazione dell’ aera NOVA, dedicata alla comunicazione visiva. NOVA riunirà una quindicina di espositori specializzati intorno ad una laboratorio tecnico che mostrerà tutte le innovazioni tecnologiche, dalla prestampa alla rifinitura. Segnaletica e insegnistica, ovviamente, ma anche decorazione d’interni e visual merchandising: NOVA e il suo laboratorio tecnico “live”, rappresentano la garanzia per i visitatori di trovare nuovi sbocchi di mercato per la loro attività!

Annunci